30 aprile 2013

Anteprima de "L'Album Biango", l'ultimo degli Elio e le Storie Tese


  "La musica balcanica ci ha rotto i coglioni 
È bella e tutto quanto 
Ma alla lunga rompe i coglioni 
Certo ne avrei senz’altro tutta un’altra opinione 
Se fossi un balcanico, se fossi un balcone"



Badabum. (cha cha?)

Eh sì, faccio pubblicità. 
Ma solo a chi se lo merita e/o non ne ha davvero bisogno.

Così come non credo ci sia bisogno di spiegare chi siano persone come il gruppo di cui sto per trattare. No, davvero dico.

In uscita il 7 di Maggio questo "L'Album Biango", arriva insomma il White Album di Bitolsiana memoria del complessino vincitore morale dello scorso Festival di Sanremo: Elio e le Storie Tese.
Album da cui è già stato tratto il brillante singolo "Complesso del primo Maggio", che parla appunto dei complessi che suonano al concertino del primo maggio e delle loro peculiarità. Roba che qui, dal posto dove vi sto scrivendo, in piazza il primo di Maggio c'è PIOTTA. Ma questa è un'altra storia.




Se proprio non ce la fate ad aspettare fino al 7 Maggio, potreste ingannare il tempo ascoltando un po' di anteprime delle tracce dell'album (gentilmente offerte da Radio Deejay) dategli un'ascoltatina:

ANTEPRIMA DE "L'ALBUM BIANGO"

E niente, per ora è presto dare un giudizio, ma come potete già intuire da voi nell'album vi sono influenze ma tipo fortissime dei leggendari "Los the Peparors", che hanno ispirato moltissimi altri gruppi musicali. Speriamo che gli Elii siano altrettanto all'altezza della situazione.
E poi boh, appena mi riesce di ascoltarlo integralmente e tutto di seguito, vi dico di più.



Uollano uollano, vi saluto con l'altra mano.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...